Le Grandi Recensioni

Spectre

Posted in cinema by Ares on novembre 18, 2015

24° capitolo della saga di James Bond.

Diciamo subito che Monica Bellucci è semplicemente imbarazzante. Non è tanto il fatto che come attrice non sia poi così brava (è inguardabile), ma ha pure il coraggio di doppiarsi (con esiti francamente ridicoli). In Italia ci sono ancora tanti bravi doppiatori, perché non utilizzarli?

Bene, detto questo:

spectre

Quarta (e ultima?) volta per Daniel Craig nei panni di 007 e forse siamo giunti alla chiusura del cerchio per quanto riguarda il personaggio Bond in questa nuova versione.

Filmone da 2 ore e mezza che scorre via velocemente, tra richiami al passato dei precedenti capitoli con Craig, ma anche diversi riferimenti all’intera saga (Dalla Russia con Amore, Si Vive Solo Due Volte, Vivi e Lascia Morire, Licenza di Uccidere e altri). Bond finalmente scopre il suo più grande nemico, Ernst Stavro Blofeld interpretato dal magistrale Christoph Waltz, e chiarisce il disegno celato dietro ai cattivi delle ultime missioni e al dolore per la perdita di Vesper Lynd e di M-Judi Dench. Soprattutto, viene svelato un ulteriore tassello della storia personale di James Bond e il finale lascia intendere che il prossimo capitolo sarà inevitabilmente legato a questo. Allora il cerchio non è chiuso, mmm…

Non siamo ai livelli di Skyfall, qui c’è molta più azione e un po’ meno trama, ma il risultato è ugualmente soddisfacente e i tanti appassionati della saga di 007 saranno soddisfatti. Alcune parti sono spettacolari e l’inseguimento notturno per le strade di Roma entra di diritto tra le migliori sequenze delle avventure di Bond. Comprimari perfetti, la squadra ormai è ben collaudata.

Capitolo Bond-girl: non ci siamo. Monica Bellucci al massimo può essere una Bond-milf, mentre Léa Seydoux (dotata di una sola espressione in volto) non si capisce bene perché sia stata scelta. Sicuri che non ci fosse nulla di meglio in giro?

Mi aspettavo qualcosa in più. Adesso resto in attesa di capire chi sarà il prossimo interprete, sperando che non capiti un altro Timothy Dalton.

Annunci

10 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Attila said, on novembre 18, 2015 at 21:23

    L’ho visto in originale, la Monicona nostra aspira qualsiasi parola… ed è francamente ridicola

    Cordialità

    Attila

    Mi piace

    • Ares said, on novembre 19, 2015 at 14:29

      Quindi non la doppiano nemmeno all’estero? Ma perché?

      Mi piace

  2. lapinsu said, on novembre 19, 2015 at 13:43

    D’accordissimo con te sulle Bond-Girl: assolutamente deludenti, soprattutto se paragonate alle precedenti, Eva Green in testa.

    Non posso ovviamente che farti i complimenti per la tua recensione.
    E di seguito aggiungere che secondo me Spectre ha un difetto piuttosto grave: aver abbandonato l’umanizzazione del personaggio intrapresa (tra alti e bassi) nei precedenti 3 film a favore di un ritorno all’origine del Bond canonizzato da Sean Connery.
    Ne ho scritto nel mio blog: magari può interessarti 🙂 https://lapinsu.wordpress.com/2015/11/17/spectre/

    Liked by 1 persona

    • Ares said, on novembre 19, 2015 at 14:28

      Eva Green è inavvicinabile, semplicemente perfetta.

      Sono d’accordo con la tua critica, l’umanizzazione di Bond dei precedenti tre film doveva essere sviluppata ma, ahinoi, hanno preferito sacrificare la trama all’azione. Ho però la sensazione che il prossimo capitolo potrà regalarci sorprese (Blofeld riuscirà a scappare e a uccidere la ragazza?).

      Liked by 1 persona

      • lapinsu said, on novembre 19, 2015 at 14:33

        Tutto ruota a chi sara Bond: ancora Craig (e in quel caso la tua idea potrebbe trovare forma) oppure qualcun altro con un nuovo reboot della saga????

        Mi piace

      • Ares said, on novembre 19, 2015 at 14:38

        E qui sorge un nuovo problema: chi potrebbe essere il nuovo Bond? Non vedo attori all’orizzonte in grado di assumersi questo ruolo.

        Mi piace

      • lapinsu said, on novembre 19, 2015 at 14:53

        Si parlava, tempo fa, di Idris Elba, che sarebbe il primo Bond nero.
        TI confesso che a me non dispiacerebbe: se hai visto Luther (serie tv) probabilmente la vedrai come me.

        Mi piace

      • Ivan said, on novembre 20, 2015 at 22:57

        Difficile far dimenticare Craig a mio parere,per chiunque sarà il nuovo 007!

        Liked by 1 persona

      • lapinsu said, on novembre 23, 2015 at 11:10

        A me Idris Elba, come ti dicevo, non spiacerebbe affatto 🙂

        Mi piace

  3. Ivan said, on novembre 20, 2015 at 22:57

    Eheh il film è controverso, nel senso che suscita pareri diversi, ma sulla Bellucci siamo d’accordo tutti! 🙂

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: