Le Grandi Recensioni

Mpae Tiipopo – France On Fire

Posted in dischi, musica by Ares on aprile 1, 2014

Il capolavoro degli Mpae Tiipopo.

Mpae Tiipopo

L’apoteosi del post-punk-stoner-rock-tomare made in UK (anche se 3/4 della band è finlandese).

Prendete gli episodi più importanti e geniali del desert rock, quindi pensate ai Kyuss, a tutto quello che ha fatto John Garcia, e alle sperimentazioni di Josh Homme, e unite tutto alle atmosfere folli dei Sigur Ros e avrete France On Fire.

Si tratta di un concept album il cui messaggio è chiaramente politico, una mossa azzardata di questi tempi per un gruppo rock, ma che non può non far tornare in mente quando la musica era utilizzata anche per lanciare messaggi e scuotere le coscienze. Il rock ha tra le sue caratteristiche quella di essere stato un veicolo per la trasmissione di idee, un aspetto che negli ultimi decenni dominati da MTV e da un certo trash-pop si era perso.

Kasu Alen – voce e chitarra, Paavo Aaltonen – batteria, Tom Slick – basso e tastiere, John Korhonen – chitarra. Segnatevi questi nomi, perché siete davanti a un nuovo capitolo della storia della musica.

Tracklist? Eccola:

Lionel Messi has less Stratocaster than me, because i’m taller (tikitaka this); una lunga suite dominata dalle chitarre e dall’incedere lento.

Ulan Bator; un viaggio in Mongolia ha ispirato un brano incalzante come pochi, echi di Black Sabbath.

Apo; le nuove frontiere della comunicazione secondo gli Mpae Tiipopo

Russian Roulotte; a qualcuno dalle parti del Cremlino fischieranno le orecchie. Il brano più estremo del disco, batteria pazzesca in 13/7

Eiffel up your a**; contro i nazionalismi.

Mike Patton; un omaggio a uno dei punti di riferimento musicali e non della band.

Zeitgeist is Godzilla; contro i falsi profeti della nuova politica, sfuma nella successiva

Arms stolen from Agriculture; contro i seguaci dei profeti della canzone precedente.

Al (ghost-track).

Disco dell’anno. Senza dubbio.

Annunci

Una Risposta

Subscribe to comments with RSS.

  1. KasuAlen88 said, on aprile 1, 2014 at 09:59

    I migliori!!! Li ascolto da sempre, grazie per la magnifica recensione!

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: