Le Grandi Recensioni

Il Codice McCartney

Posted in libri by Ares on settembre 17, 2012

La leggenda dice che Paul McCartney sarebbe morto nel 1966 e da allora sarebbe stato sostituito da un sosia.

E questo libro, scritto anche benino e che si legge in un attimo, spiega tutti i fatti e soprattutto le incongruenze di questa vicenda, cercando di appassionare il lettore e di far nascere qualche legittimo dubbio.

Probabilmente siamo davanti a uno dei più clamorosi casi di autosuggestione della storia, il tutto tra le mani di un quartetto geniale prima e di un diabolicamente geniale solista poi. La leggenda infatti pare sia nata nell’ambiente universitario americano di metà anni Sessanta, quando LSD e droghe di ogni altro genere scorrevano a fiumi: magari un tizio completamente sconvolto se ne è uscito con “Paul McCartney è morto, lo hanno sostituito con un sosia” e bum! Non è nemmeno complottismo, e i Beatles all’epoca e McCartney poi sono stati abilissimi nello sfruttare la cosa e ci hanno giocato per anni.

L’unica cosa sensata da dire è questa: in fondo, quale sarebbe il problema? Paul McCartney, chiunque egli sia, ha scritto e cantato le canzoni che tutti conoscono e per questo va solo ringraziato.

Annunci
Tagged with: ,

Una Risposta

Subscribe to comments with RSS.

  1. Attila said, on settembre 18, 2012 at 11:13

    Con tanto di “Paul was the Walrus”!

    Cordialità

    Attila

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: