Le Grandi Recensioni

Dream Theater live in Pordenone 20/02/2012

Posted in concerti, musica, stroncature by Ares on febbraio 21, 2012

Come  l’altra volta ho affidato un compito ben preciso al Professor Crotaloalbino che, gentilissimo, ieri sera si è recato al concerto dei Dream Theater e mi ha scritto la fredda cronaca della serata nonché un’attenta analisi dell’esibizione live della band di Petrucci e compagnia bella.

Buona lettura.

Siccome sono ricco da far schifo, ho deciso di sputtanarmi quarantasei euri per assistere al concerto dei Dream Theater. Per me è uno status symbol: butto la mia grana nel cesso allo stesso modo in cui altri bastardi danarosi si accendono i sigari cubani con le banconote da dieci euro prima di fare i gargarismi col Dom Perignon.
Insomma, mi sono recato al punto vendita della livenation, ho guardato la femmina dietro il desk e le ho detto “Un biglietto per il concerto dei Dream Theater del 20 Febbraio, grazie.”
E quella: “Come?”
E io: “Ho detto che voglio un biglietto per il concerto dei Dream Theater. E anche alla svelta. Muovi il culaccio, puttana!”
E lei, capendo che sono uno che ha la grana: “Ah, ok. Sei fidanzato?”
E io: “Povera cagna bevicazzi, quelle come te le riconosco subito. Niente sentimento, solo materialismo. Dammi il mio fottuto biglietto e vattene due passi a fare in culo.”
Lei: “Sono qurantasei euro, prevendita compresa, signore.”
Le ho dato un cinquanta, “Tieni il resto.”, ho ruttato e sono uscito.
Le ho spezzato il cuore. Ma tanto a me?
Bon, è arrivato il 20 Febbraio, ok? E io sono andato al concerto perché ho pensato: “Ho pagato, il concerto potrebbe essere ok… hai visto mai? Al limite, prima di entrare, mi faccio quei 20-30 cabernet e 10 crostini col crudo così anche se è una merda, faccio finta di niente.”
Ed è andata esattamente così: cabernet più crostini nel pre-concerto ed entrata in palazzetto in equilibrio precario.
Inizialmente mi sono piazzato vicino al mixer perché ho pensato “Questo è il posto dove si sente meglio…”, poi mi sono rotto i coglioni di stare in piedi e ho visto che c’era qualche sedile libero vicino al palco così, con grande fatica, mi sono arrampicato a quattro zampe fino a lì e mi ci sono svaccato.
Prima dei Merd Theater, lì, come si chiamano, ha suonato un altro gruppo americano mai sentito nominare prima, i Periphery. Adesso non è che sono sicuro di quello che dico, non vorrei sbagliare ma mi pare che il nome, tradotto, significhi “sborra”.
Ho pensato “Ma guarda questi quanto avanti sono… hanno scelto di chiamarsi Sborra.”
C’era uno vicino a me che continuava a fare foto al palco con una macchina fotografica reflex con un obiettivo lungo un metro. L’ho guardato, lui si è accorto che lo stavo osservando e mi fa: “È una Leica”.
E io: “Lo sapevi che Periphery vuol dire sborra?”
E lui: “No, sul serio?”
E io: “Non si finisce mai di imparare, vecchio.”
Hanno iniziato con la loro mezz’oretta e, francamente, non ci ho capito un cazzo ma sono pronto a scommettere il culo che non è stato per via del cabernet, nossignore. Il problema è che questi avevano tre chitarristi e ognuno suonava la merda che gli pareva perché dovevano far vedere che erano bravi e tutto quanto, tapping, scale, riff a pattern di cinquanta note, bassista con basso a quindici corde… mi hanno scassato i coglioni in cinque minuti netti.
Bon, fortunatamente a un certo punto hanno abbassato il telone con il loro logo, se ne sono sfanculati via e hanno lasciato il posto agli headliners, ok?
Prima roba che ho notato: la batteria aveva tre casse, venti tom, quindici octoban, due rullanti (uno posizionato sui tom), una mezza dozzina di pad, una mitragliata di piatti e un gong.
“Ho il cazzo più lungo del batterista, garantito al limone.”, ho pensato.
Mi sono girato verso il tipo con la macchina Leica e gli ho fatto: “Io ho il cazzo più lungo di Mike Mangini.”, quello mi ha guardato strano. Allora ho aggiunto: “Tranquo, non sono frocio. Mi piace la figaccia unta, ahahahahahahahahahahahaha!”, poi ho ruttato per fargli capire che era vero e non una posa. Lui mi ha creduto.
Comunque, no? Inizia il concerto dei Merd Theater, ok? Cartoni animati con draghi cinesi e effetti sonori.


Mi sono girato di nuovo verso quello con la Leica: “Ti hanno dato gli occhialini 3D? Sul mio biglietto della live c’è scritto che li avrebbero distribuiti gratis all’entrata. Ma a me non hanno mica dato un cazzo. Senti qua: io sono un avvocato. Un avvocato cazzutissimo. Se per te è ok, valuto se fare causa.”
Ci ha creduto.
Coglione.
Intanto sul palco i Merd suonavano duecento note al secondo senza muoversi di un centimetro, piripiripiripiripiripiripippippì. E il pubblico “PETRUCCI! PETRUCCI! PETRUCCI!” e Petrucci: PIRIPIRPIRIPIRIPIRIPIRIPIRI! Ancora più veloce di prima.
Butto l’occhio un po’ più in là: Jordan Rudess si è fatto crescere un pizzetto bianco lungo trenta centimetri perché è diventato un budino di uomo totale. Ha una panza da birra schifosa.
Mi sono messo a ridere da solo per via della panza di Rudess.
Mentre ridevo, questo ha preso un keytar a forma di arpa e ha iniziato a suonarci ancora più note di Petrucci: PIRIPIRIPIRIPIRIPIRIPIRIPIRPIRIPIRIPI!
E Petrucci: “Col cazzo! Vado più veloce io!” PIRIIPIRPIRPIRPIRPIRPIRPIRPIRPIRPIRPIRPIRPIRPIRPIRIPI!
E Rudess: “Ma il mio vuole essere un tributo a Sandy Marton in acido, guarda, c’ho pure il keytar a forma di merda!” PIRIPIRIPIRIPIRPIRPIRPIRPIRPIPRIPRIPIRI! “E faccio piripippipippì anche da dietro la schiena, occhio…” PIRIPRIPIRPIRPIRPIRPIPRIPRIPRIPIRPIPRIRIRIRIPIPIPIPPPI!
Giunti a questo punto, nonostante il cabernet in circolo, mi sono reso conto che c’era qualcosa che non funzionava all’altezza dei miei testicoli. Proprio mi si stava aprendo lo scroto in tre punti.
Ho guardato l’orologio, mi sono girato verso quello con la Leica e gli ho fatto, in dialetto: “Me son scassà i coioni!”, lui si è messo a ridere. Cazzo ridi, stronzo?
Assolo di batteria, terzine, quartine, rulli doppi fatti con una sola mano, altre quartine, octoban, rulli tripli con la mano sinistra sola, doppia cassa, ruspa sound. Pubblico: “MANGINI! MANGINI! MANGINI! MANGINI!”
Non ne potevo più. Davvero.
“This next song is called the spirit carries on.”, tastierone che fanno “UAAAAAAAHHHH!”, Petrucci che ci fa piripiripiripippì sopra, pianoforte… sembrava un brano di The Final Cut, solo che era una merda. Il pubblico cantava ogni parola.
Mi sono addomerntato sulla poltroncina di plastica. Sul serio.
Mi sono svegliato verso la fine del concerto perché anche il tipo della Leica stava urlando “PETRUCCI! PETRUCCI! PETRUCCI!”
Ho bestemmiato, gli ho tirato un destro in bocca e l’ho steso.
Mi sono alzato in piedi. Nessuno si era accorto di niente e, proprio mentre iniziava il bis, me ne sono sfanculato a casa.
Quarantasei euro.
Sono ricco da far schifo.

Grazie Prof, ti devo almeno una decina di birre.

Annunci

74 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Alex said, on febbraio 21, 2012 at 11:14

    Per me, o sei talmente invidioso dei Dream Theater o realmente non ti frega niente di loro e non li sopporti…se è per la seconda, PERCHE’ CAZZO SEI VENUTO A BUTTARE VIA 46 EURO? TU, RICCO SFONDATO? PER ME SI’, SEI SFONDATO, MA NON RICCO…..
    gente come voi mi fa proprio schifo

    Mi piace

    • Ares said, on febbraio 21, 2012 at 11:25

      Party Time!!! YAHOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!

      Mi piace

      • Ares said, on febbraio 21, 2012 at 11:31

        Ok, guardando l’indirizzo email suppongo che Alex suoni la batteria. Ergo, probabilmente non sopporta il fatto che ci sia qualcuno ricco sfondato con il cazzo più lungo di Mangini.

        Mi piace

    • CrotaloAlbino said, on febbraio 21, 2012 at 11:54

      E uno. Allegria, siore & siori!

      Mi piace

      • pollone said, on febbraio 21, 2012 at 12:29

        vorrei esprimerti la mia gratitudine per il bel gesto con il quale hai lassciato il resto alla cassiera.
        Io credo che di uomini come te ci sia un estremo bisogno in Italia.
        Sono momenti duri per tutti.
        Hai mai pensato alla politica?

        Mi piace

  2. stanza237 said, on febbraio 21, 2012 at 11:33

    Ah ma quindi sto Mangini è ancora più sborone di Portnoy?

    Mi piace

  3. Marco said, on febbraio 21, 2012 at 11:42

    Vorrei sapere che musica ascolti e se sei un musicista.
    Non so perchè sputare contro un gruppo così importante nello scenario prog. senza dare spiegazioni.
    Piripiripirì cosa?
    Possono non piacere perchè eccessivamente tecnici e risultano pesanti al 90% delle persone, infatti suonano al palazzetto di Pordenone.
    Sta sera al Forum di Milano sarà probabilmente un altro concerto!

    Il 15 c’è Massimo Ranieri in concerto, già che sei ricco, vai a sentirlo e poi scrivi il tuo commento.

    Io ascolto solo buona musica e tra questa.. mi è capitato di spendere 46 euro per i Dream!

    Mi piace

    • Ares said, on febbraio 21, 2012 at 12:26

      Oddio questo…

      Mi piace

    • CrotaloAlbino said, on febbraio 21, 2012 at 12:28

      Allora. Io ascolto Michael Bolton, Michael Bublé, Michele Zarrillo, Michael Jackson, Madonna. Tutti i cantanti che hanno il nome che comincia per “M”, io li ascolto.

      Mi piace

      • Ares said, on febbraio 21, 2012 at 12:35

        Ascolti anche i Morbid Angel e i Malevolent Creation?

        Mi piace

      • Skydancer said, on febbraio 21, 2012 at 12:43

        ^ Confermo

        Mi piace

      • CrotaloAlbino said, on febbraio 21, 2012 at 12:48

        Ovviamente. Iniziano per “M”, no?

        Mi piace

      • pollone said, on febbraio 21, 2012 at 12:52

        a me piacciono i megramaro

        Mi piace

      • evaristo said, on febbraio 21, 2012 at 13:36

        di conseguenza anche i Merd Theater, chiaro.

        Mi piace

      • kentoo said, on febbraio 21, 2012 at 13:39

        i Morbid Angel: quale dolce ricordo d’infanzia!!! 😀

        Mi piace

    • bimbumbam3lievariunfaian said, on febbraio 21, 2012 at 19:40

      cazzo hai contro Massimo Ranieri?
      Capra.
      Lui è il numero uno.
      Anche se dopo la brutta figura col bologna rischia l’esonero.

      Mi piace

  4. pollone said, on febbraio 21, 2012 at 12:11

    ma il fotografo si è fatto male?

    Mi piace

  5. mil said, on febbraio 21, 2012 at 15:27

    l’autore di questo articolo si starà facendo delle grasse risate a leggere i vari commenti giustamente indignati. Mi chiedo quanto sia più schifoso che tu (articoolista) abbia visto per buttare via i tuoi soldi ( per un concerto che a leggerti non te ne fregava una coppa) o peggio ancor più stupido il fatto che hai ulteriormente bevuto altri euro per cabernet (adulcorato a questo punto) e libagioni varie per riempire la tua panza da avvinazzato che sarà sicuramente più pronunciata di quell di Rudess e che tralasci di menzionare codardamente

    Mi piace

    • Ares said, on febbraio 21, 2012 at 15:28

      Fantastico…

      Mi piace

      • evaristo said, on febbraio 21, 2012 at 15:37

        fatemi capire, il cabernet “adulcorato” e’ allungato con zucchero di bassa qualita’?

        Mi piace

      • Ares said, on febbraio 21, 2012 at 15:38

        Non lo so. Secondo me se è adulcorato può voler dire che in qualche modo è vietato ai minori.

        Mi piace

      • bixx said, on febbraio 22, 2012 at 10:06

        Adulcorato significa che e’ amaro. ( la “a” di adulcorato è un alfa privativo)

        Mi piace

    • CrotaloAlbino said, on febbraio 21, 2012 at 15:37

      Rantolo.

      Mi piace

  6. Attila said, on febbraio 21, 2012 at 15:31

    Ma le turbe di adoratori dei tizi che fanno Piripiripiripiripiripiripiripiri dove sono finiti? Io pensavo già all’assalto all’arma bianca come l’altra volta di questi tizi con la bava alla bocca in trenta minuti netti… sono francamente deluso, non ci sono più gli adoratori del Piripiripiripiripiripiripiripiripiri di una volta… sarà colpa della crisi?

    Anche io applaudo al gesto al botteghino!

    Cordialità

    Attila

    Mi piace

    • Ares said, on febbraio 21, 2012 at 15:34

      Beh, Mil ha scritto una critica ferocissima al nostro amico recensore. Voglio dire, lo ha accusato di avere più panza di Rudess, mica cazzi.

      Mi piace

  7. jackcarver said, on febbraio 21, 2012 at 21:31

    con queste recensioni ma perchè non ci si puliscono il c–o!

    Mi piace

    • evaristo said, on febbraio 21, 2012 at 23:35

      perche’ e’ piu’ gradevole leccare queste recensioni che il culo dei DT!

      Mi piace

      • Ares said, on febbraio 22, 2012 at 08:21

        Che poi è pulire, non leccare.
        E non ha scritto culo! Potrebbe essere “cubo” o addirittura “cacio”!

        Mi piace

  8. jackcarver said, on febbraio 23, 2012 at 20:02

    ma se i DT non vi piacciono andate a vedere gigi d’alessio o la pausini oppure tiziano ferro, almeno vi divertite e non ci scassate più il c***o

    Mi piace

    • Ares said, on febbraio 23, 2012 at 21:01

      E’ molto piu’ divertente leggere i commenti dei fans bimbiminkia come te che sclerano per delle stronzate.

      Mi piace

    • crotaloalbino said, on febbraio 24, 2012 at 11:54

      Ma non esiste proprio: scartavetrare la coglia ai fanboys è il mio hobby preferito.

      Mi piace

  9. jackcarver said, on febbraio 25, 2012 at 19:49

    ah ah ah ah ah ma lo sai che sei proprio divertente Ares, continua così , siamo tutti con te

    Mi piace

  10. jackcarver said, on febbraio 25, 2012 at 22:17

    grazie , io saro il bimbominchia come dici tu , tu invece rientri nel gruppo dei recensori coglioni

    Mi piace

    • Ares said, on febbraio 26, 2012 at 02:30

      Tu rientri nel gruppo di quelli che aumentano la mia autostima.

      Mi piace

      • lacasadicloverfield said, on febbraio 26, 2012 at 02:39

        jackcarver rientra invece nel gruppo dei microcefali, mentre crotalo albino e ares tra le persone intelligenti…un consiglio jackcarver, prenditi e prendili meno sul serio, vivrai meglio e scoperai di piu’.

        Mi piace

      • lacasadicloverfield said, on febbraio 26, 2012 at 02:42

        PS: non scopare in terzine, la donna non capisce piu’ un cazzo, ma non perche’ gode: non capisce che cosa stai facendo, coglione!

        Mi piace

      • crotaloalbino said, on febbraio 26, 2012 at 09:06

        Un grande successo come nelle aspettative, direi.

        Mi piace

      • Ares said, on febbraio 26, 2012 at 11:28

        Ringraziamo jackcarver!

        Mi piace

  11. Admiral Benbow said, on febbraio 27, 2012 at 07:54

    lode lode lode a Crotaloalbino, la solita recensione impeccabile. Piripiripi a tutti.

    Mi piace

  12. Minkia_Mouse said, on febbraio 27, 2012 at 09:53

    I dream theater non hanno più nulla da dire dal 2002. O forse avevano da dire qualcosa solo nel 2002, e solo su un cd?

    Boh, sempre belle, queste recensioni.

    Mi piace

  13. Sidistef said, on febbraio 29, 2012 at 08:39

    Erano un gran gruppo quando ancora non avevano trasformato il fare musica in un esercizio ginnico… Il fatto è che quando li critichi è più facile che ti prendi insulti che complimenti (ergo: hanno troppi “fan”). Comunque complimenti al Prof, Me la sono letta tutta d’un fiato e ho pensato: o questo è matto scocciato o è un fenomeno. Sono ancora indeciso ma pendo più sulla seconda…

    Mi piace

  14. jackcarver said, on marzo 7, 2012 at 19:47

    ascolta lacasadicloverfield personalmente se a te e agli altri non piacciono i DT non me ne frega un cazzo, ma dire a me di scopare di più caschi molto male, perchè vedi sono un camionista che in ogni città ha una figa da scopare, tu piuttosto il tuo divertimento è scrivere cagate su un sito, ci sono tante fiche a spasso che aspettano solo di divertirsi, evidentemente a te non interessano, sei troppo preso a divertirti su ciò che scrive la gente. svegliati le fiche non ti aspettano. saluti

    Mi piace

    • Ares said, on marzo 8, 2012 at 08:35

      Jack…non sei neanche ridicolo e non fai neanche pena…il tuo è il commento più triste e patetico della storia della blogosfera.

      Mi piace

      • crotaloalbino said, on marzo 8, 2012 at 08:39

        Secondo me, è il commento più meraviglioso dell’universo. È solo che l’hai letto “dalla parte sbagliata”. Questo ha una figa in ogni città, hey! E ascolta i Dream Theater. Secondo me ci trolla.

        Mi piace

      • Ares said, on marzo 8, 2012 at 08:45

        No no, è convinto di quello che scrive e presto te lo dimostrerò.

        Mi piace

      • lacasadicloverfield said, on marzo 8, 2012 at 08:55

        e gioca a poker, parla di fiche…

        Mi piace

    • crotaloalbino said, on marzo 8, 2012 at 08:36

      jackcarver said, on marzo 7, 2012 at 19:47
      “perchè vedi sono un camionista che in ogni città ha una figa da scopare”

      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

      Mi piace

    • lacasadicloverfield said, on marzo 8, 2012 at 08:37

      io veramente jackcarver sono un masturbatore seriale, anzi ti sarei grato se mi facessi assistere ad una delle tue memorabili performances mentre parcheggi il tuo TIR in uno dei tunnel a tua disposizione, sciupafemmine, ma solo se lo fai in tredici sedicesimi, ovviamente.

      PS: e’ ovvio che sono troppo preso a divertirmi su cio’ che scrive la gente, siete cosi’ insulsi e tronfi che non c’e’ passatempo migliore…meglio del sesso.

      Mi piace

  15. jackcarver said, on marzo 14, 2012 at 21:00

    ah-ah-ah-ah-ah-ah-che grandi risate siete davvero forti (come l’aceto) ah-ah-ah-ah-ah sto dicendo sul serio almeno su questo blog si ride dalle cretinate che vengono scritte. grandi.

    Mi piace

    • Ares said, on marzo 15, 2012 at 19:36

      Hai ragione jack, e non finiremo mai di ringraziarti!

      Mi piace

      • lacasadicloverfield said, on marzo 15, 2012 at 20:06

        Ma non noti Ares la sagacia, la sottile e sferzante ironia che quest’uomo meraviglioso è in grado di infilare in poche e scarne parole? Da grande voglio essere come lui.

        Mi piace

      • Ares said, on marzo 16, 2012 at 09:13

        Che sia l’aria di montagna a renderlo così divertente?

        Mi piace

      • lacasadicloverfield said, on marzo 17, 2012 at 19:32

        sicuramente, alpi, o appennini toscani e lardi di colonnata nel culo delle sue amanti…ho esagerato o colonnata si può dire?

        Mi piace

  16. lacasadicloverfield said, on marzo 15, 2012 at 19:59

    E’ stato via parecchio però, chissà quanto avrà scopato…anzi, perché non ci racconta una delle tue avventure con una figa di ogni città? Potrebbe facilitare la mia quotidiana pratica onanistica.

    Mi piace

  17. skonch said, on marzo 16, 2012 at 17:44

    Cazzo…finalmente Jack Burton del Pork – Chop Express si è deciso a commentare…

    Mi piace

    • skonch said, on marzo 16, 2012 at 17:46

      e comunque non ero al corrente del fatto che Jack Burton ascoltasse i DT…

      Mi piace

  18. jackcarver said, on marzo 18, 2012 at 14:20

    Bisogna che vi saluti per sempre, sapete molte mie amanti mi reclamano, quindi. Comunque è stato un piacere.

    Mi piace

  19. jackcarver said, on ottobre 29, 2012 at 20:54

    siete sempre vivi o vi siete persi nei meandri delle stronzate più grosse? un gran bel saluto a tutti voi dal chiavatore più potente dell’universo

    Mi piace

  20. Adolf said, on dicembre 6, 2012 at 15:00

    Cari amici dei Dream Theatre…questo quà è solamente un frocio invidioso perchè non ha ancora trovato un culo come che lo accompagni a un concerto. Frocio di merda vai a fare piripiripì con un tuo amichetto e mettetevelo nel culo reciprocamente, che è l’unica cosa che sai fare, pezzente rottinculo che non sei altro.

    Mi piace

    • Ares said, on dicembre 6, 2012 at 17:05

      Ehilà, c’è ancora gente che si incazza per i Dream Theater? Grazie per aver stuprato la lingua italiana, adesso attendo la risposta dell’autore della recensione.

      Mi piace

      • Skonch said, on dicembre 9, 2012 at 16:15

        Uno dei commenti più belli letti in questo blog, fantastico!!!

        Mi piace

    • crotaloalbino said, on dicembre 6, 2012 at 17:49

      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAAHAHAAHAAHAHAHAHAHAHAHA(…)

      Mi piace

  21. jackcarver said, on dicembre 27, 2012 at 22:42

    Adolf, ma sei proprio duro come Hitler!

    Mi piace

  22. jackcarver said, on gennaio 18, 2013 at 18:47

    mi ami? ma quanto mi ami! ma sei Beccalossi?

    Mi piace

  23. Evaristo said, on gennaio 19, 2013 at 12:38

    sbaglio 3 rigori a partita

    Mi piace

  24. Dream Theater | Le Grandi Recensioni said, on settembre 24, 2013 at 07:12

    […] Dato che non posso certo ritenermi un profondo conoscitore delle gesta di Petrucci e soci ho chiesto aiuto (ancora una volta) all’Ill.mo prof. Crotaloalbino, massimo esperto mondiale dei Dream Theater e già autore di due recensioni che hanno avuto un successo straordinario (le trovate qui e qui). […]

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: