Le Grandi Recensioni

Amos Lee – Mission Bell

Posted in dischi, musica by Ares on maggio 16, 2011

Le cose belle che arrivano per il compleanno…

Amos Lee…dove avevo già sentito questo nome? Perché mi ricordava qualcosa?

Perché il ragazzo fa parlare di se da qualche anno grazie  collaborazioni con Norah Jones e qualche album degno di nota. Cose che mai avevo ascoltato, mea culpa, ma che – e la memoria ora mi aiuta – mi erano state menzionate da un vecchio amico in un pub di Dublino prima di un concerto.

Comunque sia, Mission Bell è uscito lo scorso gennaio e spulciando tra i nomi di chi ci ha lavorato salta fuori che c’è lo zampino di Calexico e Iron & Wine più un paio di nomi altisonanti come Lucinda Williams in Clear Blue Eyes e una delle colonne portanti della musica popolare americana come Willie Nelson che appare in El Camino (reprise) in chiusura di album.

Potrebbe sembrare il territorio di James Taylor, ma non lo è: Amos Lee si muove tra il folk, il blues, le ballate chitarra e voce e grazie agli inserti di fiati e archi a volte sembra di stare dalle parti del Messico.

Disco leggero ma a suo modo profondo, consigliato agli amanti delle chitarre acustiche e a chi ha bisogno di relax.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: