Le Grandi Recensioni

The Who – Live at Leeds

Posted in concerti, dischi, musica by Ares on aprile 7, 2011

…versione deluxe…ovvero, doppio cd.

14 febbraio 1970, Leeds University, concerto dei The Who che hanno deciso che è giunta ora di registrare un album dal vivo sull’onda del successo di Tommy.

Quello che ne risulta è uno dei migliori album live della storia del rock:

tutti i classici del primo periodo The Who (I Can’t Explain, Substitute, Happy Jack, A Quick One While He’s Away), cover pazzesche come Summertime Blues di Eddie Cochran, jam interminabili in My Generation e Magic Bus e ancora, e soprattutto, grazie alla versione deluxe uscita ormai qualche anno fa, l’esecuzione integrale di Tommy.

I quattro sono catturati al top della forma, non c’è una sola cosa che non vada bene, tutto è tremendamente perfetto.

Capolavoro, non potete non averlo.

Annunci
Tagged with: , ,

4 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. skonch said, on aprile 7, 2011 at 15:00

    ce l’ho…ma non la versione deluxe perchè l’ho preso parecchi anni fa…fantastico comunque

    Mi piace

  2. Francesco said, on aprile 7, 2011 at 19:42

    Io, ad essere onesti, e passerò per matto a sto punto, pur trovandolo devastante lo ritengo inferiore al live dei Led Zeppelin “How the west was won”. So che parliamo di due band sostanzialmente diverse, ma se mettiamo sullo stesso piano i rispettivi live riesco ad apprezzar di più e la misura degli Zeppelin nell’esecuzione rispetto alle “smanacciate” elegantemente scomposte degli Who.
    Solo un parere personale…in fondo amo profondamente entrambe le band.

    Mi piace

    • Ares79 said, on aprile 7, 2011 at 20:15

      Band diverse che avevano in comune una sezione ritmica devastante, chitarristi eccellenti e cantanti pazzeschi. Hanno anche avuto la sfiga di perdere i batteristi in modo tragico, assurdo e troppo presto…
      Mi piace “smanacciate elegantemente scomposte”, sembra la perfetta descrizione di Keith Moon.

      Mi piace

  3. Johnny said, on maggio 13, 2011 at 13:47

    Il Live at Leeds degli Who è un disco leggendario. La versione originale del 1970 era forse un po’ troppo breve con solo sei brani e nemmeno 40 minuti di durata, ma era comunque devastante, esplosiva, un puro concentrato di Rock. Poi col tempo e le diverse riedizioni si è arrivati alla versione completa definitiva deluxe in doppio cd. Si tratta di un album che non può mancare nella collezione di qualsisai rockettaro vero. Uno dei migliori dischi live insieme al Made in Japan dei Deep Purple e Get Yer Ya-Ya’s Out dei Rolling Stones. Per quel che riguarda i Led Zeppelin, grandissimi, ma gli Who dal vivo erano superiori anche al Dirigibile. Ascoltare per credere.

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: