Le Grandi Recensioni

Queen – The Miracle

Posted in dischi, musica by Ares on gennaio 11, 2011

Anno 1989, il mondo della musica sta per essere investito dall’onda grunge proveniente da Seattle, gli anni 80 e (quasi) tutto quello che hanno portato di buono e brutto stanno per essere spazzati via…e infatti in quell’anno tornano i Rolling Stones con Steel Wheels e l’inizio dei megatour…

A parte queste piccole cose, dopo 3 anni di silenzio tornano i Queen che annunciano “un miracolo”…

The Miracle riassume al meglio cosa sono stati i Queen negli anni 80, rock e pop da classifica sapientemente miscelati in modo da confezionare singoli e album di grande impatto e perfetti per scalare le classifiche.

Non male una sequenza come I Want It All, The Miracle, The Invisible Man e Breakthru (volendo si potrebbe inserire anche Scandal). Il resto dell’album va dal rock scanzonato di Party al soft-pop di My Baby Does Me fino ad arrivare a un richiamo dei primi Queen in Was It All Worth It.

Ma il destino crudele aveva di fatto già  indicato la fine. Non ci fu nessun tour, e le voci sulla salute di Mercury iniziarono a farsi insistenti nonostante la vitalità mostrata nei video.

La storia sarebbe giunta al capolinea in pochi mesi…

Annunci
Tagged with: , ,

5 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Attila said, on gennaio 11, 2011 at 22:47

    I want it all è una delle massime espressioni di May, soprattutto nella versione dell’album (quella del video con il coretto alpino iniziale fa piuttosto cagare) in cui c’è l’intro a tutta chitarra.

    Ho sempre pensato che Was it all worth it riassuma meglio il dramma di Mercury del successivo Show must go on

    Ho molto amato questo album…

    Cordialità

    Attila

    Mi piace

    • Ares79 said, on gennaio 12, 2011 at 08:26

      Concordo sulla versione dell’album di I Want It All (vale lo stesso discorso anche per Fat Bottomed Girls) e sul fatto che sia una delle vette di May, in questo caso piuttosto “incazzato”.

      Mi piace

  2. Sidistef said, on gennaio 19, 2011 at 11:55

    Concordo anch’io sulla bellezza cristallina di I Want it All. Inoltre, guardando May in video, non vi pare si ispiri tantissimo, per stile, movenze (e anche acconciatura, perché no?) a Jimmy Page? Ultimamente sono fissato con le somiglianze…

    Ciao

    Mi piace

    • Ares79 said, on gennaio 19, 2011 at 14:00

      Sinceramente la somiglianza tra Page e May non la vedo (acconciatura a parte…).
      Aggiungo anche che pagherei oro per sentirli suonare assieme…

      Mi piace

  3. […] fatica di Ares nel recensire l’intera discografia dei Queen. Questo è l’ultimo post su Miracle, disco uscito nel 1989, praticamente in quel periodo precedente alla morte di Freddy Mercury e alla […]

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: