Le Grandi Recensioni

Meat Loaf – Bat Out Of Hell II: Back Into Hell

Posted in dischi, musica by Ares on dicembre 15, 2010

Se cercate del rock, dell’opera, qualcosa di maestosamente pomposo e trash che sembra uscito da un musical tipo La Bella e la Bestia, allora questo è il disco che fa per voi.

Bat Out Of Hell II arrivo nelle mie mani dopo un viaggio di mio padre nella Grande Mela, l’album era appena uscito e stava vendendo camionate di copie ed era finito dritto in testa alla Top 200 di Billboard (mica cazzate, eh…).

Non avevo idea di chi fosse, ma il video di I’d Do Anything For Love (but I won’t Do That), singoletto da 12 minuti, girava su MTV Europe (sigh!) a ogni ora ed era sempre un piacere guardarlo.

Album esageratissimo in tutto, Bat Out Of Hell II è frutto della collaborazione tra Jim Steinman, autore delle canzoni anche del primo capitolo del 1977, e Meat Loaf, un attore che ha sempre cercato di impersonare il ribelle e che ricordiamo per partecipazioni al Rocky Horror Picture Show e Tenacious D and the Pick of Destiny (era il padre del Jack Black bambino se non sbaglio).

Comunque, il secondo capitolo di Bat Out Of Hell è a suo modo una pietra miliare del rock anche se forse l’etichetta non descrive bene quanto viene proposto nel disco. Siamo ai confini del musical, del concept-album, dell’unione tra il teatro, il cinema e la musica.

Canzoni e monologhi (in cui si narra di un ragazzo ucciso con una Fender nda) dai toni dark e con vari richiami alle canzoni del primo Bat Out Of Hell. Eccessivo, enorme, lunghissimo, megaprodotto e sovrarrangiato…per questo finisce inevitabilmente per diventare straordinariamente pacchiano e per questo estremamente rock, persino i titoli delle canzoni non fanno altro che accentuare questo aspetto: Life Is a Lemon and I Want My Money Back; Objects in the Rear View Mirror May Appear Closer Than They Are; Good Girls Go To Heaven (Bad Girls Go Everywhere) eccetera…

Da avere.

Annunci

9 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. crotaloalbino said, on dicembre 15, 2010 at 14:54

    Tu sei quello che mi percula per i Toto ma ti piace “I’d Do Anything For Love (but I won’t Do That)”?

    Erre
    O
    Ti
    Effe
    Elle

    Mi piace

    • Ares79 said, on dicembre 15, 2010 at 15:58

      Ok, consigliami un disco dei Toto, quello che tu ritieni essere il migliore (esclusi Thriller, colonna sonora di Dune, True Blue eccetera…). Giuro che lo ascolto e poi valuto.

      Mi piace

      • crotaloalbino said, on dicembre 15, 2010 at 17:18

        Non sei abbastanza maturo per ascoltarli :-).

        Mi piace

      • Ares79 said, on dicembre 15, 2010 at 18:27

        Ho gusti troppo raffinati per ascoltarli.

        Mi piace

  2. Pionse said, on dicembre 15, 2010 at 16:13

    Cazzarola se era forte sto disco.
    Grazie per avermelo ricordato

    p.s. ricordo che per un certo periodo ha cantato nei Toto il figlio di John Williams, mica il figlio di Morandi….

    Mi piace

  3. Attila said, on dicembre 15, 2010 at 16:25

    Chi non ha avuto tra le mani questo disco non può dire di aver vissuto davvero gli anni ’90.

    Cordialità

    Attila

    Mi piace

  4. crotaloalbino said, on dicembre 15, 2010 at 19:06

    Premesso che ho “Bat Out Of Hell II” originale acquistato quando è uscito perché mi piaceva la controfigura figa della cantante del duetto nel video, sono pronto a scommettere il culo che scagazzi i Toto perché non sei in grado di suonare gli assoli di Rosanna. Con i REM è tutta un’altra storia, giusto? La volpe e l’uva.

    Mi piace

    • Ares79 said, on dicembre 15, 2010 at 23:20

      Non mi sono nemmeno mai accorto dell’esistenza di assoli in Rosanna…

      Mi piace

    • Ares79 said, on dicembre 16, 2010 at 11:20

      Allora, ho ascoltato Rosanna e relativo assolo. Bello, per carita’, lungi da me dire che Lukather non sia in grado di suonare, ma io non li smerdo perche’ non sono in grado di suonare il suo assolo. Li smerdo perche’ li ho sempre considerati una band di ottimi turnisti, freddi come il ghiaccio e appena piu’ emozionanti di un file midi.
      Se dovessi smerdare tutte le cose che non so suonare allora non ascolterei nemmeno questo http://www.youtube.com/watch?v=xO7TeCIAIVo&feature=fvst oppure questo http://www.youtube.com/watch?v=DTWXj448G88
      Non e’ questione di volpe e uva, e’ questione che c’e’ roba idolatrata che a me fa cagare mummie. Piccolo elenco: Toto, Radiohead, Pearl Jam solo per citare i casi piu’ eclatanti.

      Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: