Le Grandi Recensioni

The Mars Volta – Frances The Mute

Posted in dischi, musica by Ares on ottobre 27, 2010

La prima volta che ho ascoltato The Mars Volta ho pensato “questi sono completamente pazzi”.

E Frances The Mute è uno dei dischi più fuori di testa che si possano ascoltare.

(copertina di Storm Thorgeson della Hipgnosis, responsabile delle copertine dei Pink Floyd nda)

Allora, Frances The Mute è in sostanza un disco progressive, ma progressive sullo stampo di King Crimson e Yes, un album coraggioso e caotico come non se ne sentivano da anni. Una mistura pazzoide con continui cambi d’atmosfera che rendono l’ascolto pesante e difficile. 76 minuti di mondi musicali che si intrecciano e si rovesciano per creare uno degli esempi di rock moderno meglio riusciti…se non l’avete capito a me questo disco fa impazzire.

Tante le cose che adoro a partire dalla durata inusuale delle canzoni (Cassandra Gemini con tutte le sue parti arriva a 32 minuti…roba da Genesis…) e dai titoli (Cygnus Vismund Cygnus e L’Via l’Viaquez …??? eh?), la sofferente The Widow, i momenti mariachi e jazz che sbucano all’improvviso e gli intermezzi ambient che regalano qualche attimo di quiete nel mezzo del sensatissimo caos che anima l’album.

Il punto fondamentale è proprio questo: c’era un disegno ben preciso nella testa dei Mars Volta. Un disegno che probabilmente è frutto di chissà che menti malate (nel senso buono), ma interessantissimo e a cui era impossibile rimanere indifferenti, come resta impossibile rimanere indifferenti a una band del genere.

Probabilmente iniziare a scoprire The Mars Volta da Frances The Mute potrebbe essere un errore, tanta è la complessità dell’opera, ma potrebbe anche essere l’occasione per poi ascoltare gli altri lavori a cominciare dal primo De-Loused In The Comatorium…se invece pensate di poterne fare a meno perché non reggete certe cose…amen, non sapete cosa vi state perdendo.

Annunci

3 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. skonch said, on ottobre 27, 2010 at 13:33

    bella recensione…

    Mi piace

    • Ares79 said, on ottobre 27, 2010 at 13:38

      Grazie, lo avevo dimenticato e adesso sono due giorni che non ascolto altro…

      Mi piace

  2. leftheleft said, on ottobre 27, 2010 at 13:58

    sono un gran bel gruppo.
    Originali e non è facile esserlo al giorno d’oggi.

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: