Le Grandi Recensioni

Grinderman 2

Posted in dischi, musica by Ares on ottobre 4, 2010

C’è qualcosa di profondamente maligno in Nick Cave.

Dimenticandoci dell’esistenza dei Bad Seeds possiamo facilmente scorgere la pazzia e la crudeltà animalesca nello sguardo di Nick Cave, un furore che ha bisogno di essere lasciato libero di andare dove gli pare, un furore che aspettava Grinderman.

Il secondo disco dell’avventura Grinderman riprende da dove si era interrotto il primo: tanta improvvisazione, sapore di blues, cattiveria alla Stooges. Solo meno incasinato anche se il caotico e allucinato inizio con Mickey Mouse & The Goodbye Man (uno dei titoli più belli di ogni epoca nda) e Worm Tamer può far pensare al contrario. Vanno a briglia sciolta, ma con giudizio; Cave canta parole drammatiche ma non eccessive, anche nella “blasfema” Heathen Child; musicalmente più avanti rispetto al disco precedente, più sperimentale ma senza esagerare e quindi evitando di cadere nell’assurdo. Sperimentazione rumorosa ragionata, Nick Cave e soci hanno ancora voglia di divertirsi e suonare e questo ci deve rendere felici.

Un album che scorre via in un attimo, fa drizzare le orecchie e quando uno pensa di averci capito qualcosa ecco che è già finito…e bisogna riascoltarlo. I Grinderman non si perdono in inutili ghirigori, forse è per questo che suonano estremamente genuini e Cave riesce ad essere efficace come nei migliori momenti della sua carriera coi Bad Seeds.

Bentornato Grinderman!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: