Le Grandi Recensioni

Karma

Posted in dischi, musica by Ares on settembre 13, 2010

Quando il rock in Italia era in salute…quasi 20 anni sono passati dall’esordio dei milanesi Karma, amici e compagni di merende di Afterhours Marlene Kuntz e via dicendo.

Diciamo anche che i Karma sono stati il grunge made in Italy, e questo grazie a un paio di lavori che, purtroppo, sono ormai quasi sepolti dalle sabbie del tempo…neanche fossero passati millenni, ma in questo paese vince la “cultura” musicale delle solite vecchie melodie o del rock fatto come Ligabue comanda (leggasi “pura merda”).

Comunque, Karma.

Per i Karma vale lo stesso discorso fatto per Ritmo Tribale e i Timoria con Francesco Renga: ottima musica, belle idee anche se molto influenzate da quello che arrivava dagli USA (il grunge, appunto). Ma in fondo, chi se ne frega? I Karma erano una gran band e il loro esordio riascoltato dopo tanto tempo suona ancora che è un piacere. Ok, nel 1994 il grunge era già in fase decadente e come al solito in Italia le cose arrivavano e venivano riproposte con un certo ritardo, ma i Karma seppero fare cose incredibili.

Vi ricordate La Terra? E Sabbia? E Cosa Resta? Probabilmente no, almeno molti di voi li avranno dimenticati, ma sono sicuro che tanti altri invece aspettavano solo di rileggere il nome per andare a recuperare il cd o una vecchia cassetta ormai rovinata…e questo è un altro dramma: quest’album non è mai stato ristampato e trovarne una copia adesso è impresa ai limiti dell’impossibile…

Grunge e metal, brani lenti e cupi e altri sparati a tutta velocità, e richiami alla cultura orientale che andava tanto di moda…quest’album potremmo forse paragonarlo, col dovuto rispetto e le dovute distinzioni, a Ten dei Pearl Jam (unico disco della band di Eddie Vedder che non mi fa venire l’ulcera nda) per la carica e la rabbia che in alcuni momenti traspare.

Se li (ri)trovate, buon (ri)ascolto.

Annunci
Tagged with: , , ,

9 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. FDV said, on settembre 13, 2010 at 13:26

    c’ho il cd originale!! bei tempi quelli!!! altro che oggi e lammerda che c’è in giro!

    Mi piace

  2. Attila said, on settembre 13, 2010 at 14:17

    Io devo avere la cassetta registrata da un cd che avevo nolleggiato in quei negozi che sarebbero andati fuorilegge dopo qualche mese…

    Cordialità

    Attila

    Mi piace

  3. SPOONGARDEN said, on settembre 13, 2010 at 15:55

    Ho i due album originali che riascolto sempre molto volentieri.
    Vorrei consigliare anche a Voi di ascoltare l’ultimo lavoro di David Moretti(ex voce dei Karma) e Andrea Viti(ex Karma e Afterhours).Il disco si chiama:Songs of Flesh & Blood.
    Saluti!

    Mi piace

    • Ares79 said, on settembre 13, 2010 at 16:15

      Sto scoprendo troppe persone che hanno gli album originali…

      Mi piace

      • FDV said, on settembre 13, 2010 at 16:18

        sai una volta si compravano i cd e l’acquisto era giustificato anche da buona musica … poi è andato tutto in vacca

        Mi piace

      • Ares79 said, on settembre 13, 2010 at 18:21

        Io i cd li compro spesso e volentieri…ma mi mancano gli originali dei Karma…

        Mi piace

  4. Francesco said, on novembre 26, 2014 at 15:41

    Ho entrambi i dischi originali.E conosco naturalmente anche quello di Juan Mordecai….Favolosi!

    Mi piace

  5. Simone said, on novembre 26, 2014 at 17:42

    ho entrambi i cd originali… grande band… visti anche dal vivo ai tempi… grandiosi…

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: