Le Grandi Recensioni

Death From Above 1979 – You’re A Woman, I’m A Machine

Posted in dischi, musica by Ares on agosto 3, 2010

Questa band e questo disco li ho scoperti per sbaglio.

Questa band on esiste già più…dopo l’album in questione hanno pubblicato una roba fatta di remix e b-sides e si sono sciolti.

Con una copertina del genere non ci si poteva aspettare altro…

Roba da malati di mente: batteria selvaggia, basso distorto e urla a caso.

Punk selvaggio, echi di Black Sabbath e tantissimo nervosismo, questa la miscela dei canadesi Death From Above 1979. Quest’album d’esordio è uno dei dischi più rumorosi e caotici che abbia mai ascoltato: a me piace, ma siccome bisogna essere obiettivi va detto che se qualcuno lo giudica una merda effettivamente non ha tutti i torti. Parte della critica lo ha lodato, un’altra parte lo ha demolito ed entrambe le parti hanno avuto ragione.

Perché non si capisce un cazzo di nulla o quasi: ascoltare due dementi che picchiano sugli strumenti e urlano cose insensate può anche essere un modo bizzarro per trasmettere un qualche tipo di messaggio.

Ma anche no.

Insomma, ascoltatelo e ognuno poi tragga le sue conclusioni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: