Le Grandi Recensioni

Bruce Springsteen – Nebraska

Posted in dischi, musica by Ares on giugno 8, 2010

Il primo album acustico di Bruce Springsteen non si scorda mai…

Se poi è anche uno dei punti piu’ alti della carriera del Boss, allora vale la pena spendere qualche parola per Nebraska.

Pochi sono in grado di cantare l’America come Springsteen, pochi sono gli artisti in grado di registrare dei provini con la chitarra acustica e poi farne un album abbandonando, temporaneamente, la fida E Street Band.

Nebraska racconta di uomini e strade, delitti e storie lungo le sconfinate pianure e le highways degli Stati Uniti e lo fa in maniera cupa e triste: non è il sogno americano di altre canzoni che Bruce Springsteen ha scritto nel corso degli anni, queste sono diverse, perché raccontano la disillusione e l’altra faccia dell’american dream, dove l’ottimismo non è di casa.

Un pugno di canzoni che sono poi state riprese e omaggiate da altri grandi autori come Johnny Cash, a dimostrazione di un virtuale passaggio di consegne tra il grande vecchio folksinger e uno Springsteen già sulla strada per diventare una colonna portante della musica e della cultura americana contemporanea.

Capolavoro, uno dei tanti del Boss.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: