Le Grandi Recensioni

Chickenfoot

Posted in dischi, musica, stroncature by Ares on aprile 21, 2010

Cosa fanno due ex membri dei Van Halen, il batterista dei Red Hot Chili Peppers e uno dei chitarristi più geniali e tamarri del mondo?

Risposta: un disco inutile.

Sammy Hagar e Michael Anthony…Chad Smith e Joe Satriani.

Supergruppo, sulla carta. In realtà alla fine suonano esattamente quello che uno si aspetta di sentire da questi personaggi. Non è che se metti assieme tante stelle il risultato è obbligatoriamente ottimo, il Real Madrid insegna. Non è nemmeno vero che ogni supergruppo abbia come risultato i Cream.

Esempio: i Them Crooked Vultures sono un gruppo straordinario e hanno fatto un signor disco. Come ci sono riusciti? Semplicemente, 3 musicisti con un background solido e vario, 3 musicisti profondamente diversi l’uno dall’altro che hanno portato mille idee diverse e le hanno fatte confluire in modo lineare ed organizzato.

Un paio d’anni fa, i rimanenti Queen hanno fatto un album con Paul Rodgers che non suona né Queen né Paul Rodgers/Free/Bad Company…eppure sono dei mostri sacri con un talento da fuoriclasse. Ma l’album è finito presto in un angolo a prendere polvere.

I Chickenfoot invece vengono più o meno dallo stesso luogo musicale. E si sente. Privo di idee, nessuna novità, zero assoluto.

Voto: inutile.

Consigliato: a nessuno, lo ascoltano solo i fan dei protagonisti o ragazzetti di 15 anni che pensano di avere la Verita’ del rock in mano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: