Le Grandi Recensioni

Guns n Roses – Use Your Illusion World Tour live in Tokyo 1992

Posted in concerti, DVD, musica by Ares on aprile 10, 2010

17/03/2010

Ovvero, come mi ha suggerito Marianolo, la nemesi della mia (e sua e di altri) adolescenza.

Guns N' Roses - Use Your Illusion - Front
Iniziamo subito coi motivi per i quali questo concerto non può assolutamente mancare nella videoteca di ogni autentico rocker di provincia e non:
  1. si ride tantissimo
  2. tutto sommato, suonano anche bene (a parte Slash che ogni tanto canna i bending in maniera assurda…o Axl che dice cose che non hanno senso…o Duff più porco che mai…o Gilby Clarke che…cosa? Chi è Gilby? Matt Sorum fa il suo, picchia e basta e lo fa bene…)
  3. siamo all’inizio della follia degenerativa che portò alla fine dell’ultima autentica rock’n’roll band della storia, e per rock’n’roll band intendo gentaglia che suona e combina danni in quantità industriali (cfr concerto a St Louis-Riverport del 1991)
  4. è un tuffo nel passato, quando chi suonava dal vivo poteva permettersi di improvvisare e cambiare le carte in tavola, mentre adesso le nuove leve devono svolgere il compitino e suonare come in studio…tutto finto, squallido.

Registrato al Tokyo Dome nel febbraio del 1992, è la testimonianza live di uno dei tour più colossali della storia del rock: 2 anni e mezzo, 192 concerti in 27 paesi, una stima approssimativa di 7 milioni e mezzo di persone che hanno pagato il biglietto per vederli, litigi, risse, guai con la polizia, alcool e droga (Slash in overdose col cuore che gli si ferma per 8 minuti), palco condiviso con altre bestiacce come Metallica, Soundgarden, Faith No More, Aerosmith e Lenny Kravitz (per gli ultimi due vedasi il concerto del 1992 a Parigi…altra roba demenziale), altro ancora.

I Guns erano dei tossici del cazzo, un branco di bifolchi sporchi di merda che però sapevano stare su un palco e picchiare duro sugli strumenti, e per questo regalavano emozioni.

E grasse risate, del tipo “ma come cazzo si conciava Axl???”…oppure “ma Duff (aka sumo-wrestler aka king of beer aka Il Porco) che si tira una sberla sulla nuca e sputa???”…e le coriste inutili? E le tizie ancor più inutili ai fiati??? HAHAHAHHAHAHAHAHAHAAA!!!

E quell’altra specie di zingaro (Teddy Zig Zag???) che suona l’armonica all’inizio di Bad Obsession?

E Dizzy Reed??????????????? Ma dai! Dizzy Reed!!!!!

E’ questa la follia (e se non ricordo male ne parla anche Slash nella sua autobiografia): all’improvviso iniziarono ad apparire sul palco dei personaggi che non c’entravano un cazzo con la band, gente voluta da Axl, mentre gli altri (Slash, Duff e Sorum…Gilby Clarke era l’ultimo arrivato e non contava una sega) erano tutti troppo fatti per capire cosa stava accadendo.

Però…guardando e ascoltando (e non badando troppo alle cazzate) le cose funzionavano, e il concerto è onestissimo (2 ore abbondanti) tra classiconi come Sweet Child O’Mine e Paradise City e altre perle minori come Pretty Tied Up o Move To The City o addirittura So Fine.

Ci sono tutti gli elementi base dei grandi concertoni rock del passato come gli assoli di chitarra, assoli di batteria, o citazioni coltissime: Only Women Bleed di Alice Cooper come introduzione a Knockin’ On Heaven’s Door, oppure Sail Away Sweet Sister dei Queen prima di Sweet Child O’ Mine…e per accennare a Sail Away Sweet Sister devi conoscere e amare i Queen come pochi, grande Axl…

…altre chicche mostruose? Il tema de Il Padrino, una tamarrata assurda che fa davvero ridere, oppure Slash che gioca col TalkBox o che accenna a Voodoo Child…alcool, gestacci, parolacce, gentaglia tossica, sporca e maleducata che suona del fottuto rock!!!

Gli anni 90 CAZZO!!!!!!!!!!!!!!!!

La cosa più divertente? Che manca Izzy, l’autore dei pezzi migliori della storia dei Guns’n’Roses, quello che lasciò la band perche’ era troppo fuori e non ne poteva più di girare per il mondo con simile gentaglia…altri sarebbero morti, Izzy ha scelto la vita…come il finale di Trainspotting.

Consigliato a: tutti.

Voto: 110 e lode.

Ares

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: